"/> "/> "/> "/> "/>

Corsica mon amour

Se non siete mai stati in Corsica provate a chiudete gli occhi e pensare ad un luogo paradisiaco dalle scogliere selvagge, di silenzio, incontaminato, dove il colore smeraldo del mare si fonda con l’azzurro del cielo. Se invece ci siete già stati, sarete d’accordo con noi nel ritenere questa isola una vera e propria delizia, un angolo di macchia mediterranea di origine francese a due passi dall’Italia, che offre tanti luoghi da vedere e conoscere.

Si perché questo splendido lembo di terra è facilmente raggiungibile dall’Italia attraverso dei veloci e comodissimi traghetti che partono dai porti di Genova, Livorno e Piombino. 

Se questa descrizione vi alletta e state quindi pensando ad un viaggio in Corsica, prima di prenotare il vostro viaggio tenete a mente queste piccole raccomandazioni:

  • Le strade sono strette e caratterizzate da tornanti, guidate quindi con prudenza
  • I distributori di benzina sono self-service ed è possibile fare rifornimento solo durante il giorno
  • Gli alloggi più frequenti sono i camping e sono ben segnalati
  • Le spiagge sono molte e bellissime, ma è importante sapere che molte sono libere e non attrezzate

Per quanto riguarda i luoghi da visitare vi consigliamo Bastia, , Corte, Ajaccio e Bonifacio, ma ciò che noi abbiamo amato a prima vista è sicuramente la spiaggia di Tamarone. Qui è presente il Sentiero dei Doganieri, una duna di sabbia lunga circa trecento metri. Un vero e proprio paradiso.

Pronti a partire?

Bookmark and Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *