"/> "/>

Come scegliere il prodotto per detergere al meglio il proprio viso

Per mantenere una pelle radiosa e giovane bisogna detergere il viso due volte al giorno. Infatti, una corretta detergenza permette di ossigenare i tessuti ed evitare la comparsa di imperfezioni o l’insorgere precoce di rughe o segni di espressione.

Ma con quale prodotto? Perchè l’epidermide dev’essere pulita in modo equilibrato, rispettando il biotipo di pelle. Scegliete quindi con attenzione quello più adatto a voi e fate attenzione ai detergenti troppo aggressivi. Noi, per esempio, ci siamo trovate benissimo usando l’acqua micellare due in uno di Yves Roches e DELIKA® l’acqua micellare 4 in 1 di SKiNiUS.

Eccovi quindi alcuni consigli su come scegliere il vostro prodotto:

Latte detergente è il prodotto ideale per chi ha una pelle secca. Si applica sulla pelle asciutta e va tolto con un batuffolo di cotone imbevuto nel tonico.

Acqua micellare. Va bene sia per la pelle da mista a grassa, sia per quella secca. Deterge senza risciacquo.

Gel detergente è da preferire quando si ha una pelle mista o grassa ha tendenza acneica.

Crema struccante. Ideale per la pelle secca e sensibile, si massaggia con movimenti circolari e si elimina con acqua tiepida.

Mousse detergente. Perfetta per chi ha una pelle mista, va risciacquata con acqua tiepida.

Scrub detergente. Particolarmente indicato per chi ha una pelle matura o rilassata. I suoi granuli stimolano il microcircolo e aiutano a contrastare, già dalla detersione, i cedimenti cutanei.

Bookmark and Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *