"/>

Come proteggere il viso da rughe e smog?

Come proteggere il viso da rughe e smog?

Il nostro viso è costantemente soggetto all’azione di agenti esterni: soprattutto se si parla d’inquinamento. A causa di quest’ultimo infatti, i pori si otturano e la pelle non riuscendo a respirare si irrita, invecchiando precocemente a causa del mancato ricambio cellulare. Ma cosa possiamo fare per proteggere il nostro viso in modo adeguato?

La detersione prima di tutto

La detersione è una delle prime regole da attuare, per poter mettere al riparo la pelle del nostro viso dai sedimenti lasciati dallo smog. Perché libera i pori favorendo di riflesso il ricambio delle cellule della pelle e la rende più luminosa e giovane, migliorandone il tono. Una buona detersione assicura anche la giusta idratazione e rende più efficaci i prodotti per la skin care. Molte di noi commettono diversi errori durante l’igiene quotidiana: spesso ad esempio si pensa che la sola detersione al mattino possa bastare, ma così non è; in realtà è consigliabile detergere il viso due volte al giorno, al mattino appena sveglie e di sera, prima di andare a letto. Si tratta infatti di un passaggio indispensabile per depurare a fondo la pelle del viso da tutti quei residui lasciati non solo dal make up, ma anche dal sebo e dall’inquinamento cittadino.

Scegliere prodotti di qualità

Scegliete sempre prodotti affidabili come Lichtena, per esempio, in modo da non correre rischi: la pelle del viso è infatti molto più delicata rispetto a quella del resto del corpo e diventa necessario l’utilizzo di prodotti mirati e certificati. Meglio quindi preferire un detergente specifico a uno generico, valutandone attentamente gli ingredienti e acquistandolo in base al tipo di pelle (grassa, secca, mista o acneica). Nel caso della pelle secca, ad esempio, è preferibile usare prodotti come l’acqua micellare o un latte detergente; se la cute è grassa, invece, molto meglio optare per una mousse o prodotti poco aggressivi che detergeranno la pelle senza stimolarla alla produzione di sebo. Per ultimo non dimenticatevi mai il tonico: è un elemento essenziale per il ripristino del pH della pelle e per l’eliminazione dei tensioattivi, con effetto astringente.

Infine, applicate quotidianamente la vostra crema viso ed il contorno occhi, alla mattina ed alla sera.

Bookmark and Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *